Southern Alps Chapter

Fostering the convergence of business, financial, technological and academic expertise, the Southern Alps Chapter contributes to grow and innovate blockchain and cryptographic technologies in two highly promising and industrialized regions such as Southern Switzerland and Northern Italy, putting together talents, competences, know-how and resources.

Il Capitolo Southern Alps

Favorendo la convergenza di competenze manageriali, finanziarie, tecnologiche e accademiche, il Capitolo Southern Alps intende contribuire alla crescita e l’innovazione delle tecnologie blockchain in due regioni molto attive e altamente industrializzate come la Svizzera italiana e l’Italia, aggregando talenti, esperienze e conoscenze.

Chapter Promoters

Gianni Minetti (Chapter Chair)
Alessandro Cavadini
Alessandro Regogliosi
Alberto De Lorenzi
Julia Arneri Borghese
Mattia Rattaggi

Promotori

Gianni Minetti (Chapter Chair)
Alessandro Cavadini
Alessandro Regogliosi
Alberto De Lorenzi
Julia Arneri Borghese
Mattia Rattaggi

Contact the Southern Alps Chapter

Knowledge Center

The Chapter supports the aggregation and dissemination of blockchain know-how in academic and business communities, facilitating long-term partnerships and talents growth to innovate blockchain and cryptographic technologies in the region.

Centro di competenza

Il Capitolo supporta la costruzione e la condivisione di un know-how specifico per le imprese e la ricerca, facilitando la costituzione di partnership di lungo termine e la crescita dei talenti per innovare le tecnologie blockchain e crittografiche nella regione.

Cross-Sector Applications

The Chapter provides a natural riverbed to discuss and grow blockchain technologies in existing and future business models for finance and banking, energy and utilities, Smart Cities, Internet of Things, government, healthcare and education, manufacturing and any other domain where stakeholders’ relations are based on trust and may be entirely disintermediated.

Applicazioni Trasversali

Il Capitolo rappresenta un punto di riferimento per discutere e far crescere il ruolo delle tecnologie blockchain nei modelli attuali e futuri delle organizzazioni che operano nella finanza, nel settore energetico e nei servizi di pubblica utilità, nelle Smart City e nell’Internet of Things, nella pubblica amministrazione, nella sanità e nell’istruzione, nell’industria e in qualsiasi altro ambito dove le relazioni tra gli stakeholder siano basate sulla fiducia e possano essere interamente disintermediate.

Events

The Chapter regularly promotes events and networking opportunities for private and public organizations willing to explore the blockchain technology and its possible applications. Event contents address interests of the various business, academic and public communities, offering CVA knowledge and creating regional expertise. See the Events page for details of upcoming meetings in Southern Switzerland and Northern Italy.

Eventi

Il Capitolo promuove eventi e occasioni di confronto per le realtà private e pubbliche che vogliano esplorare la tecnologia blockchain e le sue applicazioni. Ogni evento soddisfa il fabbisogno informativo e gli interessi dei diversi interlocutori aziendali, accademici e istituzionali, offrendo le conoscenze della CVA e sollecitando i contributi locali. Visitate la pagina Events per maggiori dettagli sui prossimi eventi in Canton Ticino e in Italia.

Broad Support

The Chapter encourages competences and resource sharing among companies, industry associations, academia and research institutes, financial institutions and local governments. The Chapter makes CVA’s Code of Conduct for Initial Coin Offerings (ICO) available to start-ups and growing companies in the region, promoting it as a framework for organizations issuing, selling and transferring tokens to raise capital.

Supporto

Il Capitolo incoraggia la condivisione di competenze e risorse tra aziende, associazioni d’imprenditori, università e centri di ricerca, istituti finanziari e istituzioni pubbliche. Il Capitolo rende disponibile il Codice di Condotta per Initial Coin Offerings della CVA alle start-up e le imprese della regione, promuovendolo come strumento per le organizzazioni che vogliono emettere, scambiare e trasferire token per finanziarsi.